Quick Reserve
Disponibilità
Nicotera

Nicotera

Sita in posizione panoramica al confine tirrenico con la provincia di Reggio Calabria.
Le origini di Nicotera risalgono alla decadenza della Greca Medma, quando gli abitanti abbandonarono l’antica sede per rifugiarsi in collina in un sito più alto e salubre e al riparo dalle incursioni Saracene. Il suo attuale nome sembra derivare da un cognome dal significato di "miracolo della vittoria". Nel XI secolo Roberto il Guiscardo la fortificò e costruì un possente castello. Il caratteristico abitato della vecchia Nicotera è in leggero pendio, con ampia veduta della piana di Gioia Tauro. Il vecchio centro storico conserva intatto un intreccio di strade su cui si affacciano case e meravigliosi palazzi nobiliari. L’antico centro è un suggestivo susseguirsi di stradine, scalinate e varchi e si trova ai piedi del Castello Normanno. Oggi l’abitato gode di uno splendido paesaggio, comprendente Nicotera Marina, Monte Sant'Elia di Palmi, lo stretto di Messina, l’Aspromonte e le isole Eolie. Un vero e proprio terrazzo sul mare dal quale poter ammirare uno dei più suggestivi paesaggi che la Calabria offre. Nicotera è raggiungibile percorrendo l’A3 fino all’uscita di Rosarno e imboccando poi la S.S. 536 in direzione del mare per circa 14 chilometri. Vi si giunge anche con il treno sulla linea Napoli - Reggio Calabria, fermata Nicotera e Rosarno.

Luoghi di interesse:

Museo Diocesano D'Arte Sacra.
Il Museo Diocesano di Arte Sacra e il Museo Archeologico che abbraccia tutto il periodo greco-romano. Orario: 9:00-12:00 e 16:00-19:00, domenica su richiesta.

 

Copyright © -2017 Hotel Rocca della Sena -  Powered by KeyWay Communication

Wi-Fi