Zungri

Zungri, dal greco “roccia”, è un borgo caratterizzato da abitazioni scavate nella roccia posto sul versante nord dell'altopiano del Monte Poro. Le origini di Zungri, secondo delle documentazioni storiche, affondano le radici intorno al 1310.

Da visitare la chiesa della Madonna della Neve, dov’è custodito il quadro della “Madonna della Neve”, realizzato da un pittore meridionale i cui studi si sono svolti presso la scuola di Raffaello nel Cinquecento. Il dipinto prende spunto dalla “Piccola Sacra Famiglia” del pittore marchigiano.

Il centro del paese conserva ancora gli insediamenti rupestri del XII e XIII secolo di monaci Basiliani, vicino alle grotte Basiliane, simboli di Zungri. Le 39 grotte si affacciano sui terrazzamenti degradanti affacciati sul torrente "Malopera" e costituiscono un complesso unico rinvenuto in Calabria.

Zungri dista 16 Km da Tropea e 21 Km da Vibo Valentia.

Zungri
Prenota al miglior prezzo Richiedi preventivo